Dischi da taglio per uso stazionario

Dischi da taglio per qualsiasi necessità

L’ampio programma di dischi da taglio per uso stazionario è appositamente concepito per il taglio di materiali pieni, profili, tubi, barre e provini di laboratorio e per l’esecuzione di tagli di precisione. I dischi da taglio per uso stazionario PFERD sono idonei per l’uso su acciaio, acciaio inossidabile (INOX), ghisa, pietra, plastiche, alluminio ed altri metalli non ferrosi.

I dischi da taglio sono disponibili in tre linee di qualità: programma di accesso della linea universale, gli utensili efficienti della linea specialistica e la linea a massima prestazione per attività particolari ed economicità eccezionale. Su richiesta produciamo per la vostra applicazione dischi da taglio per uso stazionario con un diametro massimo di 2.000 mm nella rinomata qualità PFERD.

Prodotti speciali

Per trovare la soluzione ideale per un disco da taglio per uso stazionario, per prima cosa occorre rispondere ad alcune domande. I nostri consulenti esperti saranno lieti di consigliarvi.

1. I nostri tecnici esperti faranno il punto della situazione.

Si recheranno presso la vostra sede per vedere da vicino la macchina, l’applicazione e il dimensionamento del disco. La larghezza del disco viene definita da PFERD tenendo in considerazione le sollecitazioni dell’utensile. Tra le informazioni principali per la scelta del disco da taglio ideale rientrano inoltre la potenza del motore della macchina nonché il diametro della flangia di serraggio. Una prima campionatura con un disco standard può fornire una migliore comprensione delle fasi successive allo sviluppo di un prodotto speciale.

2. Quali sono le condizioni di impiego e quali sezioni si devono tagliare?

È importante conoscere le condizioni di impiego della macchina e dell’utensile. A seconda della temperatura del materiale e dei pezzi da tagliare si distingue il taglio a freddo (fino a 100°C), a caldo (da 100 a 600°C) e a elevate temperature (da 600 a 1.000°C). In base alle condizioni di impiego e alle sezioni è possibile definire il diametro disco richiesto e consigliato. Il diametro disco dipende unicamente dalla macchina in loco, non dalla sezione.

3. Cosa ci si aspetta dal taglio?

Per evitare la rifinitura occorre ridurre il più possibile la formazione di bave. Tutti i metodi di taglio devono inoltre garantire un taglio perpendicolare. Nel taglio a freddo è importante che la superficie di taglio non presenti bave (assenza di colorazione blu o marrone) e che l’apporto di calore nel materiale sia minimo, al fine di evitare la comparsa di indurimenti sulle estremità di taglio.

4. Soluzioni su misura

Su richiesta PFERD produce per la vostra applicazione dischi da taglio per uso stazionario con un diametro massimo di 2.000 mm nella rinomata qualità PFERD. Non esitate a contattare i nostri consulentiesperti. Saremo lieti di consigliarvi.

Iscrizione alla newsletter PFERD

Registrati qui gratuitamente alla nostra newsletter PFERD e riceverai regolarmente tutte le ultime notizie su prodotti, servizi e promozioni dal mondo PFERD.